Usiamo i cookie per rendere possibile il corretto funzionamento di alcune funzioni. Utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookie.

FAI...LA GIORNATA DI PRIMAVERA NEL PICENO

 

LE GIORNATE FAI!

“Le Giornate FAI di Primavera sono l’evento più importante organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, che in quest’occasione spalanca le porte di tantissimi luoghi in tutta Italia  per far conoscere e amare i tesori d’arte e natura del nostro Paese.

Spenti i riflettori sulle Giornate FAI di Primavera il nostro lavoro non si ferma, anzi! Nel resto dell’anno ci  impegniamo perché il paesaggio italiano, i luoghi, i monumenti, i capolavori che hanno fatto e fanno la storia di questo Paese non vengano dimenticati. Siano invece protetti, rispettati e valorizzati. Nella convinzione che investire in cultura significhi non solo salvare il nostro passato e la nostra identità, ma anche produrre ricchezza con ricadute positive sull’occupazione e sul reddito”

L’EVENTO 2015!

Sabato 21 e domenica 22 marzo va in scena sul palcoscenico più bello del mondo il grande spettacolo delle Giornate FAI di Primavera, la storica manifestazione del FAI giunta alla 23° edizione che ha finora coinvolto oltre  7.800.000 italiani.

Una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali, un’occasione unica per scoprire luoghi normalmente inaccessibili e sentirsi parte di una grande comunità unita dagli stessi valori e dallo stesso patrimonio culturale in cui risiede la nostra identità. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi musicali: sono oltre 780 i luoghi aperti con visite a contributo libero in 340 località in tutte le Regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari FAI.

Quest’anno le Giornate FAI di Primavera chiudono la campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia“, la settimana di raccolta fondi dedicata dalla RAI ai beni culturali in collaborazione con il FAI. Dal 16 al 22 marzo saranno, infatti, raccontati luoghi e storie che testimoniano la varietà, la bellezza e l’unicità del nostro patrimonio attraverso una maratona televisiva che inviterà tutti a condividere la missione del FAI e a contribuire per recuperare e preservare testimonianze del nostro patrimonio artistico e paesaggistico.

L’EVENTO NEL PICENO!

Tra chiese, giardini e palazzi, Il Piceno si appresta ad accogliere la manifestazione aprendo le porte di decine di luoghi unici che solo per l’occasione saranno visitabili da turisti e locali. Un’occasione unica, insomma, sia per locali che per turisti! Cliccando qui potete trovare tutto ciò che si potrà fare durante il weekend!

 

Noi ci saremo..vi aspettiamo!!

Il Viaggiatore
Italian Tourism Expo
Slow Tourism