Usiamo i cookie per rendere possibile il corretto funzionamento di alcune funzioni. Utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookie.

PALAZZO DELL'ARENGO E LA PINACOTECA CIVICA

Piazza Arringo non è solo il Duomo, ma ci sono numerose meraviglie che val la pena di visitare. E iniziamo dall Palazzo dell'Arengo, che si affaccia proprio su Piazza dell’Arengo. 

SALA COLA DELL'AMATRICE

Bentornati! Oggi vogliamo solamente condividere con voi una novità importante per la città di Ascoli! Infatti proprio ieri, uno dei luoghi centrali della città è tornato a vivere dopo oltre dieci anni di inattività: stiamo parlando dell'ex pescheria cittadina. Come vi avevamo già accennato alcuni giorni fa, la Chiesa di San Francesco si caratterizza per avere alle sue spalle un chiostro che, conosciuto come Piazza della Verdura, viene utilizzato ancora oggi per il mercato della frutta e della verdura, con contadini e abitanti delle zone limitrofe che raggiungono questo luogo per vendere i loro prodotti naturali.
CAFFE' MELETTI

CAFFE' MELETTI

CAFFE' MELETTI


Concludiamo il nostro capitolo sulla Piazza principale di Ascoli, Piazza del Popolo, parlando di un edificio storico artisticamente unico in Italia. Dopo aver trattato la parte religiosa con S. Francesco e la parte politica con il Palazzo dei Capitani ci concentriamo oggi su quello che per anni è stato il centro sociale della città, il Caffè Meletti, che si affaccia su Piazza del Popolo accanto a Palazzo dei Capitani.
PIAZZA DEL POPOLO

PIAZZA DEL POPOLO

 
Parliamo oggi delle bellezze "all'aperto" di Ascoli. La città è infatti celebre per due meravigliose piazze che abbelliscono il centro storico rendendolo davvero affascinante. Oggi ci concentriamo su Piazza del Popolo! 

 
“Piazza del Popolo è l'unica piazza italiana che, oltre a quella di San Marco a Venezia, può essere considerata un salotto cittadino adornato da archi meravigliosi" 
 
Guido Piovene, Viaggio In Italia, 1957  

CHIESA DI SAN FRANCESCO

Abbiamo parlato nel post precedente di Piazza del Popolo, luogo di incontro di primaria importanza per la popolazione ascolana e di straordinaria bellezza per il turista che visita Ascoli! Oggi, e a seguire anche nei prossimi post, parleremo di ciò che circonda Piazza del Popolo. E partiamo con la chiesa di San Francesco!  
Chiesa francescana più rappresentativa della regione, essa costituisce il centro di un complesso monumentale composto anche dai due chiostri annessi,  il Chiostro Maggiore e Minore. La chiesa venne costruita per ricordare la visita di San Francesco ad Ascoli nel 1215 e del santo ne mantiene ancora oggi il nome anche se è stata in origine consacrata a San Giovanni Battista il 14 Giugno del 1371.
PALAZZO DEI CAPITANI

PALAZZO DEI CAPITANI

Passeggiando per le strade cittadine non si può non arrivare in Piazza del Popolo ed ora volevo parlarvi di una delle bellezze che circondano la splendida Piazza del Popolo. Dopo aver  già commentato e descritto Chiesa di San Francesco, ci spostiamo oggi dal mondo religioso a quello commerciale descrivendo una delle strutture più affascinanti di tutta la città di Ascoli: stiamo parlando Palazzo dei Capitani del Popolo.
PIAZZA ARRINGO

PIAZZA ARRINGO

Dopo aver parlato di Piazza del Popolo e delle sue bellezze artistico di stampo sociale,religioso e politico, ci spostiamo oggi nell'altra Piazza principale della città, ovvero Piazza Arringo. 
Detta anche piazza dell'Arengo, tale luogo rappresenta la piazza monumentale più antica della città di Ascoli Piceno . Il suo spazio si apre  alla fine del percorso della antica Salaria  che passava attraverso il centro urbano.

IL DUOMO DI ASCOLI

Mentre Ascoli continua ad essere sempre più innevata – e sempre più bella – torniamo a parlare di ciò che rende unica questa città e delle cose più affascinanti da vedere. Nei post precedenti vi abbiamo parlato di Piazza del popolo e delle sue bellezze, concentrandoci poi sull'altra piazza principale, i Piazza Arringo.Oggi ci dedichiamo alla descrizione della chiesa principale della città, il Duomo di Ascoli, localizzato proprio in Piazza Arringo.
TEATRO VENTIDIO BASSO

TEATRO VENTIDIO BASSO

Dustin Hoffman nel video di promozione del turismo marchigiano prova a recitare il mitico "Infinito" di Leopardi nel teatro di Ascoli Piceno. Ed Oggi parliamo proprio di questo teatro cittadino, il Ventidio Basso. Per un turista che viene a visitare Ascoli il teatro non rappresenta forse l'attrattiva principale da vedere, ma va detto che il Ventidio rappresenta davvero un'opera d'arte unica, sia esternamente che internamente e per questo abbiamo deciso di pubblicarne una breve descrizione.
IL FORTE MALATESTA

IL FORTE MALATESTA

Oggi vi parliamo di una vera opera d'arte presente nel centro di Ascoli. Infatti, a pochi passi dal centro storico, proseguendo dal Duomo lungo Corso Vittorio Emanuele si arriva al ponte di Porta Maggiore dal quale è possibile ammirare uno dei gioielli di Ascoli, il Forte Malatesta. A meno di 5 minuti dal centro quindi è possibile visitare una fortezza davvero unica.

IL TEATRO ROMANO

Oggi parliamo di un'altra opera d’arte da vedere mentre si è a passeggio per le strade di Ascoli. Lasciando il Duomo alle proprie spalle si prosegue dritto lungo Via Dino Angelini fino ad arrivare, dopo appena 5-10 minuti di cammino, al Teatro Romano, nel quartiere di porta Romana. Rinvenuto durante gli scavi del 1932 questo splendido esempio di architettura romana è addossato al Colle dell’Annunziata e questa posizione può essere spiegata legato al fatto che spesso si edificavano tali costruzioni sui fianchi dei colli per renderne meno gravosa la spesa di realizzazione. 

PIAZZA ROMA

PIAZZA ROMA

Passeggiando per le strade di Ascoli, avrete senza dubbio potuto camminare lungo Piazza Arringo e Piazza del Popolo, le due Piazze più famose della città. Il vero baricentro di tutto l'agglomerato cittadino è però Piazza Roma, da dove di fatto si snodano i percorsi più importanti di Ascoli verso le due Piazza, verso il quartiere di Porta Romana, antico ingresso della città, e verso Via Pretoriana che arriva fino al colle dell'Annunziata.